Milano: 1° semestre 2019 prezzi delle case + 1%

Si apprezza il valore delle case a Milano con una crescita dell’1% circa in sei mesi. È uno dei dati che emergono dalla “Rilevazione dei prezzi degli Immobili della Città Metropolitana di Milano” sul primo semestre 2019. Beneficiano della crescita, in particolare, le zone del centro storico: bene piazza Missori e S. Sofia, la zona di via Nirone e S. Ambrogio, Largo Augusto, in crescita anche nella zona Nord, con in testa piazza Carbonari, la Maggiolina, piazzale Istria e piazzale Maciachini.

Negli altri quadranti le quotazioni sono in salita a Lambrate, corso Venezia e corso Monforte, viale Bligny e viale Toscana, piazzale Accursio e al Giambellino. 

Le case valgono in media 5.565 €/mq, con valori che variano da un massimo di 12.278 €/mq del Centro storico (+2,9% in sei mesi) a un massimo di 4.442 €/mq per le abitazioni nel settore Sud (-0,9%), da 4.693 €/mq massimo della cerchia Nord (+1,4%) a 5.075 €/mq massimo del quadrante Est (+0,6%) e 5.700 €/mq prezzo massimo della zona Ovest (stabile). Nelle zone Spiga, Montenapoleone, Vittorio Emanuele, San Babila, Diaz, Duomo, Scala si arriva a punte fino a oltre 16 mila euro al mq: 16.700 €/mq per un appartamento in via della Spiga e in via Montenapoleone (nuovo e classe energetica A-B), 15.700 €/mq per corso Vittorio Emanuele e la zona di San Babila, 14.600 €/mq in piazza del Duomo, piazza della Scala e piazza Diaz. Seguono nei valori massimi Cairoli, Cordusio e Brera, con oltre 12.000 €/mq. 

Missori, Santa Sofia, Nirone, Sant’Ambrogio, sono le zone in testa per valore creato in più in un semestre, con una crescita delle quotazioni superiore al 4% nell’ultimo semestre e valori massimi superiori ai 9.000 euro al mq. Bene anche Largo Augusto, che cresce nel semestre di + 3,4% con quotazioni comprese tra 7.000 €/mq e 9.500/mq (appartamenti nuovi, classe energetica A-B). Buone le performance anche in altri quadranti: crescono i prezzi di quasi +4% in piazza Carbonari e vie della Maggiolina, oltre +3% a piazzale Istria, piazzale Maciachini, viale Bande Nere e nei quartieri Giambellino e Lambrate. In crescita i prezzi anche per Cenisio e Govone (+2,9%), via della Spiga, via Montenapoleone, corso Venezia, corso Monforte (+2,7%), viale Bligny e viale Toscana (+2,1%).

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwitterredditpinteresttumblrmailby feather

By Maurizio Pesenti

Agente immobiliare con esperienza trentennale, blogger immobiliare.

Lascia un commento