Coronavirus, e adesso?

Come tenere a bada il nostro cervello rettiliano?

In questi giorni dove tutta Italia è chiusa in casa : #iostoacasa dobbiamo tenere a bada il nostro cervello rettiliano, quello da cui nascono i nostri comportamenti più antichi primordiali …….

provate a pensare a tutte le persone che sono scappate, al senso di paura che ognuno di noi ha provato al pensiero di rifugiarsi a casa per scappare dal virus???

E adesso come faccio a lavorare senza farmi boicottare dal cervello rettiliano?

  1. DEFINISCI IL TUO OBIETTIVO: SCRIVILO !
  2. DEFINISCI UN PIANO D’AZIONE PER RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO!
  3. ANALIZZA LE TUE CREDENZE LIMITANTI, LE TUE PAURE.
  4. VERIFICA I PUNTI SOPRA ALLO SPECCHIO.

questo è proprio un piccolo aiuto che in maniera molto semplice puo’ permetterci di vivere una nuova “normalità”

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwitterredditpinteresttumblrmailby feather

By Maurizio Pesenti

Agente immobiliare con esperienza trentennale, blogger immobiliare.

Lascia un commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other